Autorità anticorruzione: Ok norme per semplificare, ma servono correzioni

Roma, 2 ott. (LaPresse) - "Il mio giudizio di massima è positivo, bene l'idea del Governo di semplificare". Lo ha detto il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, in merito al decreto 'Sblocca Italia', intervenendo al seminario della Cgil, 'Direttive europee in materia di appalti pubblici'. Nel provvedimento, ha aggiunto Cantone, ci sono però anche "cose inquietanti: servono delle correzioni per migliorarlo". Cantone ha inoltre affrontato il tema delle bonifiche ambientali. "Quello che è successo a Napoli grida vendetta: vorrei vedere i bilanci della società Bagnoli, ora fallita, dove le spese sono andate più per la struttura e il cda che nelle bonifiche", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata