Autonomia, Zaia: Non ascoltare questo voto vuol dire non rispettare democrazia

Treviso, 21 set. (LaPresse) - "Noi abbiamo l'autonomia che è assolutamente una priorità fondamentale per noi. Non si discute. Penso che Roma debba cominciare a pensare seriamente a quello che è accaduto in Veneto. Perché se i veneti votano in maniera così compatta il governatore e l'amministrazione uscente, che è l'amministrazione dell'autonomia, vuol dire che qualche segnale importante arriva dal Veneto. Non ascoltare questo voto, non ascoltare i veneti, vuol dire non rispettare la democrazia". Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, parlando con i cronisti nella sede della Lega a Fontane di Villorba (Treviso).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata