Autonomia, Cirio: "O entro fine anno o ce la facciamo noi"

"Noi i problemi li abbiamo sempre sul livello romano. Le cose gestite da noi, perché gestite più vicino e con maggior controllo, funzionano meglio e costano meno". Lo ha detto il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, al forum di LaPresse PoliticaPresse, a proposito dell'autonomia. "Se Boccia immagina a fine anno di presentare in Parlamento una legge quadro all'interno della quale dobbiamo muoverci e attendere l'approvazione di quella legge perché noi possiamo muoverci in autonomia, ha sbagliato, noi non ci stiamo - ha proseguito Cirio - L'autonomia ce la facciamo, nel rispetto della legge e della Costituzione iniziamo a lavorare con Fontana, con Toti, a realizzarla nei fatti".