Asso 28, Orfini: "Toninelli incapace, in Libia porti non sicuri"
L'alto commissariato per i rifugiati dell'Onu indaga sul caso del rimorchiatore italiano Asso 28 che avrebbe riportato in Libia 108 migranti soccorsi nel Mediterraneo. Sulla vicenda interviene anche il ministro dei Trasporti Toninelli che chiarisce: "Nessuna violazione del diritto internazionale". Duro il presidente Pd Orfini: "Ministro incapace, i porti libici non sono sicuri"