Aquarius, Salvini: "Mai in Italia"
Aquarius, la nave di SOS Mediterranée che ha a bordo 141 migranti salvati nel mar Mediterraneo, “può andare dove vuole, ma non in Italia”. Lo ha ribadito il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, con un messaggio su Twitter. E il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli aggiunge_ "La nave è in acque maltesi e batte bandiera di Gibilterra. A questo punto il Regno Unito si assuma le sue responsabilità per la salvaguardia dei naufraghi". Nel frattempo è intervenuto anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che ha invitato la nave ad avvicinarsi al "porto di Napoli". "Qualora non li facessero sbarcare, saremmo noi stessi ad andarli a prendere in mezzo al mare".