Aquarius, Msf: Sequestro misura sproporzionata e strumentale

Roma, 20 nov. (LaPresse) - "Condanniamo con forza la decisione delle autorità giudiziarie italiane di sequestrare la nave Aquarius per presunte irregolarità nello smaltimento dei rifiuti di bordo. Una misura sproporzionata e strumentale, tesa a criminalizzare per l'ennesima volta l'azione medico-umanitaria in mare". Così Medici senza frontiere sul sequestro Aquarius.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata