Aquarius, Maroni con Salvini: "E' braccio di ferro con Ue, può essere la soluzione"
(LaPresse) Roberto Maroni appoggia la linea dura di Matteo Salvini sulla questione sbarchi. "E' un braccio di ferro con l'Ue ma può essere la soluzione", afferma l'ex governatore lombardo commentando lo stop deciso dal ministro dell'Interno all'attracco nei porti italiani della nave Aquarius con a bordo 629 migranti. "Il problema non è Malta, è troppo piccola, l'obiettivo è quello di ottenere il "burden sharing", cioè l'impegno a suddividere tra tutti i Paesi europei gli immigrati che arrivano in Italia in base alla popolazione", spiega ancora l'ex segretario della Lega parlando a margine del Consob Day a Milano.