Antonio Ricci: Deciderà Berlusconi quando andarsene

Torino, 21 set. (LaPresse) - "Come tutti gli uomini che si sono fatti da sè, Berlusconi si disfarrà da sè. Tentare di farlo fuori in modo forzoso è un esercizio di stile, Deciderà lui come uscire di scena, con un guizzo da comédien". Con queste parole Antonio Ricci, regista del tg satirico 'Striscia la notizia' commenta, in un'intervista al 'Corriere della Sera', la bufera mediatica che si sta scatenando intorno al premier. "Lo san tutti che le ragazze in realtà venivano pagate solo per ascoltare le sue terribili barzellette - prosegue Ricci - La difesa riuscirebbe facilmente a dimostrarlo e nessun giudice lo condannerebbe. Ma lui non vorrà. Secondo me ci gode che si conoscano le intercettazioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata