Amministrative Roma, Casaleggio (M5s): Vogliamo vincere, è tappa prima di governo

Roma, 24 dic. (LaPresse) - "Noi vogliamo vincere. Roma è una tappa obbligata prima del governo. Un banco di prova. Se avessimo paura di governare Roma non potremmo neppure pensare di voler governare il Paese". Lo dice Gianroberto Casaleggio del Movimento 5 Stelle, in un'intervista al Corriere della Sera, in merito alle prossime amministrative nella Capitale.

DIECI AREE DI INTERVENTO. "Abbiamo identificato dieci aree di intervento per la città di Roma - spiega Casaleggio riguardo al metodo per selezionare i candidati -, la cui priorità sarà decisa con una votazione online. Sulle prime tre interverremo immediatamente dopo le elezioni. Da qui partiremo per un percorso di partecipazione, che si articolerà sia online sia con incontri in cui iscritti, comitati di quartiere, associazioni, organizzazioni attive sul sociale si confronteranno per poter avanzare proposte e priorità. Il candidato sindaco e la lista comunale saranno infine scelti online dagli iscritti di Roma".

ACCORDO CONSULTA. "Credo che alla fine possa essere considerato un buon accordo, frutto di un confronto da parte nostra chiaro e trasparente con le altre forze politiche", ha sottolineato Casaleggio

"Ci sono situazioni, come la Consulta e la Rai - aggiunge Casaleggio -, che richiedono decisioni continue e veloci, per ora ancora impraticabili con il web. In ogni caso il gruppo parlamentare ha discusso e approvato le scelte a maggioranza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata