Amministrative, consiglio Stato boccia ricorso Bresso regionali 2010

Torino, 1 ago. (LaPresse) - Ennesimo rinvio nella querelle giuridica che oppone l'ex presidente della regione Piemonte, Mercedes Bresso, alla lista dei Pensionati-Michele Giovine che con i suoi 27mila voti fu decisiva nella vittoria della coalizione a sostegno dell'attuale presidente Roberto Cota. In estrema sintesi, il consiglio di Stato, il ricorso in appello presentato dalla Bresso, in attesa che si concluda in cassazione il procedimento penale sulla vicenda, rimandando al primo grado amministrativo, ovvero al Tar, l'analisi del caso. A due anni e mezzo dal voto, non si riesce quindi ancora a chiudere definitivamente l'elezione regionale 2010 che vide la storica vittoria del leghista Roberto Cota ai danni della candidata del centrosinistra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata