Almirante, La Russa: Intitolare strade è atto doveroso

Roma, 20 ago. (LaPresse) - "Una via per Almirante in ogni paese dell'Etna". E' questo il senso delle manifestazioni che si terranno alle pendici del vulcano siciliano questo weekend in occasione del centenario dalla nascita dello storico segretario missino. Si comincia venerdì 22 agosto alle ore 18 a Biancavilla (Ct) dove nella sala consiliare il presidente della Fondazione Alleanza Nazionale Franco Mugnai e il deputato di Fratelli d'Italia-AN Ignazio La Russa, assieme ad Adolfo Urso e Raffaele Stancanelli, ricorderanno la figura di Giorgio Almirante. Sabato 23 alle ore 20.30 in piazza Cisterna a Ragalna (Ct) si alterneranno invece interventi e filmati.

"La figura di Giorgio Almirante - dichiara Ignazio La Russa - ancora oggi è un esempio di coerenza, onestà rispetto per gli avversari. E' stato ungrande leader, un grande oratore, una persona onesta e lineare. Intitolare strade alla sua figura è un atto doveroso e un atto di civiltà verso un politico che ha insegnato molto ai giovani e che ha ancora molto da insegnare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata