Alitalia, Toninelli: Siamo in dirittura d'arrivo, vogliamo rilanciarla

Milano, 22 mar. (LaPresse) - "Non parlo di Alitalia, perché siamo in dirittura d'arrivo, la vicenda è gestita molto bene dal vicepremier, Luigi Di Maio, e non voglio creare qualsiasi tipo di instabilità nel mercato". Lo dice il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli, a margine di una visita alla sala operativa centrale di Rfi, rispondendo alle domande dei cronisti. "Alitalia la vogliamo salvare, ma non con soldi pubblici, come fatto da altri in governi in passato, senza mai rilanciarla - aggiunge -. Noi invece vogliamo anche rilanciarla e lo stiamo facendo, con mille difficoltà che abbiamo ereditato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata