Alitalia, Calenda: Non si può far fallire, shock per Pil
Il ministro la prossima settimana, insieme al governo, si deciderà se nominare Luigi Gubitosi commissario

"Non si può fare fallire Alitalia dal mattino alla sera, da domani non ci sarebbero più collegamenti per moltissime delle destinazioni italiane e per un periodo i collegamenti sarebbero staccati. E ci sarebbe uno choc per il Prodotto interno lordo". Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda è tornato a discutere di Alitalia a Sky Tg24 a L'intervista di Maria Latella. Il ministro ha precisato che la prossima settimana, insieme al governo, si deciderà se nominare Luigi Gubitosi commissario della compagnia aerea. Mentre invece per quanto riguarda l'entrata in gioco di Lufthansa dribbla: "È  un lavoro che faranno i commissari, sarà un processo lungo ma non troppo, complesso e non sarà a costo zero".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata