Alfano: Se salta riforma elettorale vedo rischi per la legislatura

Roma, 21 gen. (LaPresse) - "E' chiaro che sulla riforma elettorale ci giochiamo moltissimo tutti. Noi la condividiamo e siamo per andare avanti, consapevoli del fatto che un crash su un tema di questa delicatezza politica avrebbe certamente conseguenze politiche sulla legislatura. Mi sembra di essere stato chiaro". Così il ministro dell'Interno Angelino Alfano in un'intervista a 'Il Messaggero'.

"Questa situazione - prosegue Alfano - è senz'altro una vicenda che sta lacerando il Pd. Sulle leggi elettorali accade frequentemente che si alzi la tensione all'interno dei partiti. Vedremo in aula l'esito delle votazioni e quanto sarà determinante l'apporto dei senatori di Forza Italia per trarne un giudizio politico. Ma è ovvio che c'è un fatto politico, in questa riforma elettorale, che verrebbe avvalorato e rafforzato se un pezzo sostanzioso del Pd non dovesse votarla". Per quanto riguarda l'emendamento Esposito, che se approvato farà decadere tutti gli altri emendamenti, Alfano dichiara: "E' stato concordato con noi e naturalmente lo voteremo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata