Alfano: Rimuoverò il prefetto di Perugia

Roma, 21 giu. (LaPresse) - "Ho sentito le dichiarazioni del prefetto di Perugia. Sono gravi e inaccettabili. Non può restare lì nè altrove. Assumerò immediati provvedimenti". E' quanto ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in merito alle dichiarazioni fatte da Antonio Repucci che nei giorni scorsi aveva detto che "se una madre non si accorge che il figlio si droga ha fallito, si deve solo suicidare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata