Alfano: Inchieste su Berlusconi? Anm non varchi limiti Costituzione

Roma, 1 mar. (LaPresse) - "Mai nella storia dei pur turbolenti rapporti tra magistratura associata e politica si era mai raggiunto il livello di oggi. Mai la Anm si era spinta a diffidare, a tentare di impedire la manifestazione di un libero pensiero e di libere proteste in una piazza di un Paese democratico e repubblicano. Invitiamo la Anm a non superare, non tanto i limiti del buon senso, ampiamente varcati, quanto quelli delle leggi e della Costituzione a cominciare dagli articoli 21 e 49". E' quanto dichiara il segretario del Pdl, Angelino Alfano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata