Alfano: Atteggiamento Monti preclude ogni collaborazione

Roma, 23 dic. (LaPresse) - "Il tema dell'agenda Monti in questo momento è virtuale. Non ho controllato su internet. L'atteggiamento di Monti oggi preclude ogni possibilità di collaborazione. Il pensiero di Monti è stato ellittico con frasi come non mi candido ma sono disponibile a fare il premier, avrei voluto fare delle cose ma mi è stato impedito. Mi è sembrato un fare ed un dire ambiguo da vecchio politico". Lo ha detto il segretario Pdl Angelino Alfano a 'L'Intervista' di SkyTg24.

Monti, ha aggiunto, "ha voluto drammatizzare la situazione. Io non mi sono pentito del mio intervento duro. E se non fossi stato convinto non lo avrei ripetuto anche qui. Noi abbiamo approvato la legge di stabilità perché ce lo imponeva la nostra coerenza. Se non avessimo fatto quello che abbiamo fatto avremmo votato a marzo, solo due settimane dopo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata