Afghanistan, Gentiloni: Tragico e ingiustificabile errore in ospedale Msf

Roma, 6 ott. (LaPresse) - "Il tragico e ingiustificabile errore avvenuto nell'ospedale di Msf in Afghanistan ha acceso un riflettore sulle modalità attraverso le quali la comunità internazionale sta organizzando il ritiro dall'Afghanistan". Così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni nelle commissioni riunite di Camera e Senato a palazzo Madama sull'impegno dell'Italia nelle missioni internazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata