Addio alle province dal 31/03/2013

Roma, 13 dic. (LaPresse) - Le giunte e i consigli provinciali in carica decadranno il 31 marzo 2013. E' quanto stabilisce un emendamento alla manovra presentato dal Governo questa mattina alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. L'emendamento modifica la norma che prevedeva che fosse un decreto approvato dal Consiglio dei ministri a determinare la data di decadenza dei due organi provinciali.

Le funzioni esercitate dalle province saranno trasferite a Comuni e Regioni a partire dal 31 dicembre 2012 e non più dal 30 aprile dello stesso anno. E' quanto prevede un emendamento del Governo alla manovra presentato questa mattina alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. L'emendamento sostituisce i commi 16 e 18 dell'articolo 23 del provvedimento, sostituendo le parole "entro il 30 aprile 2012" con "entro il 31 dicembre 2012".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata