Abruzzo al centrodestra, Marsilio presidente: "Daremo alla regione il futuro che merita"

L’Abruzzo premia il centrodestra ed elegge il candidato di Fdi, Marco Marsilio, alla presidenza della regione, con il 49% delle preferenze. "Daremo all'Abruzzo il futuro che merita", le prime parole del neo governatore. Felice Salvini con la sua Lega che conquista il 28% diventando così il primo partito. "Più forti di attacchi, bugie e polemiche", commenta il vicepremier. Al centrosinistra il 31% delle preferenze, mentre crolla il M5s che si ferma al 19% dimezzando il risultato delle politiche di un anno fa. Affluenza in calo al 53,12%.