'Why not', De Magistris: La casta mi attacca, sto lavorando bene

Napoli, 22 ott. (LaPresse) - "Quando dalla casta arriva un attacco così forte, vuol dire che davvero stai cambiando qualcosa". Lo dichiara in un'intervista esclusiva su Napoli Today Luigi de Magistris (Rc), ex sindaco di Napoli, in merito alla sospensione da primo cittadino arrivata in seguito alla condanna in primo grado per l'inchiesta 'Why not'.

"Quando facevo il magistrato e aumentava la carica di aggressività nei miei confronti, attraverso minacce, denunce, perquisizioni, allora capivo che ero sulla strada giusta e che le mie inchieste stavano funzionando - continua De Magistris -. Io rappresento una voce fuori dal coro, al di fuori degli schemi precostituiti, perché ho sempre cercato di dare voce a chi non ne ha. Questa cosa, però, inevitabilmente non piace alla casta e alle cricche di potere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata