"Tutti tranne il disabile", la gaffe su Facebook di Renzi
Il responsabile social si è scusato: "Temevo strumentalizzazione"

Un'indicazione (forse un appunto) pubblicata per un attimo sull'account ufficiale di Matteo Renzi scatena il putiferio sui social. Sul profilo del premier è comparsa la frase "Tutte tranne il disabile", come commento a un post con le immagini della visita ad Alessandria. L'errore non è sfuggito al mondo della rete e si è scatenato un putiferio. "La foto col disabile no. Abbiamo il social media manager dell'anno", scrive, per esempio, Selvaggia Lucarelli.

Poco dopo è arrivata la risposta del social manager di Renzi, Franco Bellacci, che ha spiegato: "Sono stato io a fare indicazione di non mettere la foto scattata ad Alessandria con il disabile sulla pagina di Matteo Renzi. È una bella foto, ma temevo le solite accuse di strumentalizzare la disabilità. Tutte le volte che Matteo posta foto con disabile i commenti sono in maggioranza contrari accusandolo di strumentalizzare. Tutto qui".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata