"Non firmi il decreto Sicurezza", la supplica della studentessa davanti a Mattarella

"Il governo colpisce le Ong che salvano migranti nel Mediterraneo e riduce le procedure di accoglienza, le chiedo di non firmare il Decreto Sicurezza". È l'appello rivolto da Teresa Piergiovanni, presidente del Consiglio degli Studenti dell'Università di Torino, al Capo dello Stato Sergio Mattarella presente in sala per l'inaugurazione dell'anno accademico: "La generazione a cui appartengo è cresciuta senza mai trovarsi davanti a un confine chiuso, noi sosteniamo le comunità che ogni giorno stanno dalla parte dei migranti", ha aggiunto Piergiovanni.