"No al ddl Pillon": il presidio delle femministe davanti a Montecitorio

"Pillon, rassegnati: rimarremo sempre libere di scegliere". Davanti a Montecitorio, a Roma, il presidio delle femministe che chiedono il ritiro del disegno di legge a firma del senatore leghista Simone Pillon sul diritto di famiglia e l'affido condiviso. Tra loro anche Fiorella Mannoia, Laura Boldrini e Monica Cirinnà. "Un testo pericoloso e oscurantista che vuole togliere alle donne la libertà di divorziare", denuncia la senatrice Pd. Sulla stella linea l'ex presidente della Camera Boldrini: "Quel testo non è emendabile, va ritirato". Il ddl intanto è arrivato in commissione Giustizia di Palazzo Madama.