'Ndrangheta, Caridi può essere arrestato: Senato dice sì
"Ovviamente ci consegneremo noi", ha detto l'avvocato del parlamentare

L'aula del Senato ha detto 'sì' all'arresto di Antonio Stefano Caridi (Gal). A scrutinio segreto sono stati 154 i voti favorevoli 110 i contrari e 12 gli astenuti. La proposta del Partito democratico di voto palese non è stata accolta dall'aula del Senato. Per l'arresto di Antonio Stefano Caridi (Gal) si è proceduto a scrutinio segreto.

"Ovviamente ci consegneremo noi". Così a LaPresse l'avvocato Valerio Spigarelli, legale del senatore Antonio Stefano Caridi, subito dopo il voto dell'aula del Senato.

LEGGI ANCHE Parlamento, con Caridi sono 9 i parlamentari finiti in manette

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata