"Lega razzista e ladrona. San Siro non ti vuole", proteste contro Salvini a Milano
Proteste a Milano in via Osoppo dove nella mattinata di sabato, il leader della Lega, Matteo Salvini, avrebbe dovuto incontrare i cittadini. All'ultimo momento, il candidato premier ha preferito il mercato di piazza Tito Minniti nel quartiere Isola. Il cambio di programma sarebbe da ricondurre alle proteste inscenate in via Osoppo da parte di militanti di Potere al Popolo e gruppi vicini al centro sociale Cantiere. "Lega razzista e ladrona. San Siro non ti vuole", recitava uno degli striscioni. Il corteo contava poco più di cinquanta persone