+Europa, Calenda: "No alleanze con Lega e M5S"

Carlo Calenda al congresso di +Europa, a Milano: "Non è un partito e forse nemmeno una lista", dice l'ex ministro dal palco. E spiega che vuole dare vita a una grande mobilitazione per non consegnare l'Europa ai partiti populisti. "E' una casa aperta a tutti", dice poi ai giornalisti l'ex titolare dello Sviluppo economico, che "non farà alleanze con la Lega e i Cinque Stelle".