25 aprile, Beppe Sala canta "Bella Ciao" dal balcone di Palazzo Marino

Il sindaco di Milano, accompagnato dal musicista Saturnino, celebra la Festa della Liberazione dal comune

Anche il sindaco di Milano, Beppe Sala, si è unito all’iniziativa lanciata dall’Anpi cantando dal balcone di Palazzo Marino, sede del Comune, la canzone dei partigiani "Bella Ciao" per celebrare la Liberazione. Al fianco di Sala il musicista Saturnino Celani che con il suo basso ha accompagnato il primo cittadino. Appeso al balcone il Tricolore mentre l’esibizione è stata poi postata sui profili social del sindaco.