Il leader di Italia Viva: "Porteremo il tema al presidente della Repubblica"

(LaPresse) “Oggi si vota per le vicepresidenze delle assemblee: ci sono 4 posti per le opposizioni e ci sono 3 opposizioni, Cinquestelle, Pd e centrosinistra e noi. Cosa hanno fatto Pd e M5S? Hanno fatto l’accordo per tagliarci fuori. Pensate che quando nel 2013 fecero una cosa simile, noi demmo i voti a Di Maio perché i Cinquestelle potessero esprimere un vicepresidente, perché è un principio di buona condotta parlamentare. Oggi Pd e M5S con la loro arroganza hanno scelto di tenerci fuori e noi resteremo fuori dall’Aula e porteremo il tema al presidente della Repubblica“. Così il leader di Italia viva, Matteo Renzi che chiarisce: “Nessuna divisione con Calenda” .

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata