Intervento del leader della Lega alla scuola di Formazione Politica a Milano

(LaPresse) “Se qualcuno ha paura della pace non ha nulla a che fare con me e con la Lega. Questo non significa che vado tra i prati con un cannone a dire ‘peace and love’. La pace va costruita, bisogna andare alle ambasciate, parlare con gli imprenditori e con i presidenti. E’ un lavoro silenzioso e costante, se questo significa assumersi dei rischi io me ne assumo la responsabilità”. Così Matteo Salvini, leader della Lega, intervenuto alla scuola di Formazione Politica a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata