Il candidato del centrodestra è residente in un altro comune e non ha votato in città

(LaPresse) Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli per la coalizione di centrodestra, non ha potuto esprimere il suo voto in città poiché residente in un altro comune, ma ha accompagnato la moglie a votare al seggio di via Manzoni. “Ora la guardo negli occhi per vedere se ha votato bene”, ha detto scherzando con la stampa mentre era in compagnia della figlia, dopo il voto della consorte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: