La ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia a Ercolano

(LaPresse) “Serve stringere ancora di più la maglia fatta dalle scuole, dai servizi sociali e assistenziali, dalle realtà anche straordinarie del terzo settore”. Così la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti a Ercolano per inaugurare un centro antiviolenza, presso i locali dell’amministrazione comunale, intitolato ad Annabella Cozzolino.

Le parole della ministra Bonetti

“Siamo impegnati nel nuovo governo su questo nel Piano per l’infanzia e l’adolescenza che prevede azioni nel contrasto alla violenza contro i minori” ha specificato la ministra. “Ci sono fenomeni drammatici come quello della pedopornografia che sta assumendo dimensioni, attraverso la rete, che non ci saremmo potuti immaginare” ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata