Milano, 25 ott. (LaPresse) – "Non dobbiamo solo ristorare le attività colpite" dalle misure per combattere l'emergenza Covid, "dobbiamo creare un canale di fiducia con i cittadini. Tagliamo gli stipendi dei parlamentari, ai consiglieri regionali dove sono alti, tagliamo tutto quello che non serve e diamo dei segnali di fiducia". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a 'Non è la d'Urso' su Canale 5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata