Sta facendo il giro della rete (e ha scatenato dure polemiche) l'uscita di una candidata della Lega alle Regionali in Basilicata che durante una contestazione in piazza ha urlato: "Io sono fascista". La protagonista è Gerarda Russo, che corre per un posto nel Consiglio regionale, durante un comizio a Melfi, in provincia di Potenza. Inequivocabili le sue parole, come dimostrano diversi video pubblicati sui social.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata