"Come in ogni famiglia c'è un pater familias che deve avere la responsabilità dei conti, io mi sento molto pater familias dello Stato". Così il premier Giuseppe Conte in conferenza a Palazzo Chigi assieme al ministro del Lavoro, Luigi Di Maio e al sottosegretario, Giancarlo Giorgetti, con cui ha presentato il Dl Dignità approvato lunedì sera dal Cdm

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata