"Io ministro in pectore della Difesa? Non si può essere ministro se non sei rappresentante o espressione di un partito. Se non entrerà il mio partito io di certo non sono una persona che si vende per fare il ministro", così Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia, intercettato a margine della ristretta riunione tra i dirigenti di Fratelli d'Italia in programma stamattina a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata