"Chiedo una mano, penso che se ne possa uscire con una leadership collettiva con uno spirito nuovo. Come dice Gianni con l'idea di uscire da queste assemblee con uno spirito diverso". Così il segretario reggente del Pd Maurizio Martina, all'assemblea aperta di Sinistradem, a Roma, convocata da Gianni Cuperlo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata