Accolto da richieste di selfie, baci, abbracci e strette di mano, il segretario del Partito Democratico Matteo Renzi ha partecipato alla manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza' promossa dal Partito democratico a Como, dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead. Con lui anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. "Sono felice che ci sia tanta gente e che sia una cosa bella", ha commentato l'ex premier. Alla manifestazione hanno aderito le forze di centrosinistra e molte associazioni e movimenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata