A dieci giorni dal suo insediamento, presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha ufficializzato la composizione del proprio Governo. Venerdì 1 dicembre, nel pomeriggio, si terrà la prima seduta di Giunta. Il vicepresidente del nuovo Governo siciliano è Gaetano Armao (indipendente), con delega all'Economia. Vincenzo Figuccia (Udc), neoassessore ai Rifiuti, si concentrerà su "discariche, raccolta rifiuti e riforma idrica". Il critico d'arte Vittorio Sgarbi (indipendente), assessore ai Beni culturali e all'Identità siciliana ha annunciato che il primo provvedimento sarà "la ricostruzione del Tempio G di Selinunte" e l'istituzione di una figura istituzionale chiamata "Alto Commissario regionale per le arti del Mediterraneo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata