(LaPresse) "La legge elettorale non prevede la condivisione del candidato premier. Se correremo con la coalizione di governo, noi non voteremo il candidato premier del Pd ma per il nostro. Se non ci saranno le condizioni per l'alleanza con il Pd, allora con i moderati individueremo un nostro candidato di coalizione". Così il presidente di Alternativa Popolare (Ap), Angelino Alfano, nel suo intervento alla direzione nazionale del partito a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,