Proteste del Movimento 5 Stelle, no vax e leghisti a sostegno dell'autonomia di Lombardia e Veneto, davanti a Montecitorio a Roma mentre il governo poneva la fiducia sulla legge elettorale. In piazza anche il deputato M5S Alessandro Di Battista: "Mettono la fiducia perchè non hanno il coraggio di farla votare visto che non controllano i propri parlamentari. Due terzi di loro verranno scelti dai partiti politici, ma è accettabile? Se ci sono leggi di m***a è perchè i politici rispondono ai partiti e non ai cittadini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata