Il risultato dei ballottaggi è "un'evidente bocciatura di Renzi e Gentiloni, si vada a votare"

"Grillo? Ho detto che chi dice che i 5 Stelle sono il male assoluto, dice una fesseria. Se Torino e Roma hanno tanti problemi vuol dire che sono stati amministrati male. Non li ritengo un pericolo pubblico, anche se la classe dirigente a Roma e a Torino è scarsina. Però c'è gente che fa i disastri da trent'anni, loro sono sulla scena da due o tre". Ne è convinto il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, in conferenza stampa in via Bellerio, a Milano.

"In un Paese normale dopo che il partito che è al governo ha preso mazzate incredibili in città in cui governa da sempre domani si vota. E' un'evidente bocciatura al nulla di Renzi, Gentiloni, Boschi e Padoan", ha scritto inoltre Salvini su Facebook.

"Con stasera – ha aggiunto il segretario del Carroccio – il governo ha la spina staccata: se hai dignità domani ti dimetti. Vi hanno tolto la fiducia in 3/4 d'Italia: dimissioni e si va a votare".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata