"Occorre rovesciare il tavolo della sinistra per ricominciare a vedere le cose dal punto di vista di chi sta a terra. Se la sinistra si fosse limitata a essere quella di Renzi, non avrei più votato". Così Tomaso Montanari al Teatro Brancaccio di Roma, aprendo l'Assemblea Nazionale dell'alleanza per la democrazia e l'uguaglianza. Quindi l'affondo: "Il Pd è ormai un pezzo della destra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata