Roma, 1 dic. (LaPresse) – “A sentire Alfano e Renzi negli scorsi giorni non avevamo nulla da temere: il blitz antiterrorismo della polizia di Stato di Brescia ci dice tutto il contrario. E comunque un blitz è come una rondine che non fa primavera. Se vogliamo davvero combattere l’Isis e i terroristi dobbiamo fare ben altro: controlli nelle moschee e degli imam, chiusura delle frontiere, meno immigrati a casa nostra. Solo così, infatti, possiamo evitare che i deliri dei terroristi possano propagarsi nel nostro Paese”. Lo dichiara l’onorevole di Forza Italia, Daniela Santanchè.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata