Roma, 13 ott. (LaPresse) – “Oggi onoriamo sostanzialmente l’impegno assunto a inizio legislatura all’atto della rielezione del presidente Napolitano, ma si chiude una fase della nostra vita politica”. Lo ha detto Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale di Ncd, nella dichiarazione di voto sulle riforme in Senato. “Per effetto del combinato disposto tra questa riforma e la nuova legge elettorale – ha spiegato – la maggioranza del Pd ha ulteriormente sbiadito la logica di coalizione privilegiando la trattativa con la propria minoranza, secondo uno schema di autosufficienza che, grazie anche all’apporto del gruppo Ala, coniuga l’unità del partito con la conquista dell’area del buon senso da delegare direttamente al leader. E’ evidente che una fase è finita e dalla conseguente riflessione non si dovrebbe sottrarre nessuno”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata