Roma, 11 lug. (LaPresse) – “L’Ue appare ancora una volta balbettante al cospetto dell’ennesima crisi israelo-palestinese. Il presidente Renzi ora prenda in mano la situazione e faccia valere le buone relazioni che il nostro Paese ha, da anni, sia con Israele che con l’Autorità palestinese e si batta per ottenere un immediato ‘cessate il fuoco'”. Lo dichiara, in una nota, il deputato del Pd, Dario Ginefra.

“In queste ore – aggiunge – si contano a decine i morti di uno scontro che ancora una volta finisce per colpire prevalentemente innocenti vittime civili ed in particolare donne e bambini”. “L’Italia – sottolinea – per rispetto alla Carta dei diritti umani, per le ottime relazioni e anche per un non secondario interesse nazionale ha il dovere di non rimanere indifferente alla progressiva trasformazione del Medioriente in una polveriera”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata