Milano, 15 dic. (LaPresse) – “Rinuncio anche ai 40 milioni di rimborsi elettorali 2014 se Grillo dice sì ad abolizione Senato, nuova legge elettorale che favorisca il bipolarismo e rinuncia ai rimborsi anche dei consiglieri regionali”. Sarebbe questa la ‘sorpresina’ che Matteo Renzi si prepara ad annunciare oggi all’assemblea del Pd, secondo quanto riporta ‘la Repubblica’. La mossa di Renzi accelera la riforma sui rimborsi varata per decreto dal Governo venerdì, visto che quella norma azzera i rimborsi dal 2017 in poi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata