Roma, 11 nov. (LaPresse) – “Sono sempre attento ai commenti di amici e follower su Twitter, e i commenti sulla sola ipotesi di un rapporto con Fini mi confermano che il suo rapporto con l’elettorato di centro destra è definitivamente concluso”. Lo ha dichiarato il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ospite di ‘In mezz’ora’, che è tornato a parlare anche dell’ipotesi di un Monti-bis. “Fini – ha spiegato – dice che se Alfano si schiera per il Monti bis, siamo pronti a un accordo. Ma noi stiamo facendo le primarie per la premiership, quindi per noi l’ipotesi del Monti bis non esiste”. “Non perché non abbia rispetto per Monti – specifica Alfano – ma non abbiamo intenzione di avere a che fare col Pd, con Bersani, con Vendola. Noi siamo centrodestra, loro sinistra”. “Shakespearianamente considero Monti un uomo d’onore – ha aggiunto Alfano – e secondo me manterrà impegno di non schierarsi con nessuno. Il mio è un giudizio non politico ma personale”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata