Torino, al via Salone auto del Valentino: edizione record con 54 costruttori
Torino, al via Salone auto del Valentino: edizione record con 54 costruttori

Appuntamento dal 19 al 23 giugno, con un taglio del nastro affidato per la prima volta a un'auto a guida autonoma

L'obiettivo è raggiungere 700mila visitatori per un'edizione che si preannuncia da record. Al via, per il quinto anno, il Salone dell'auto Parco Valentino di Torino, dal 19 al 23 giugno, con un taglio del nastro affidato per la prima volta a un'auto a guida autonoma. "Quest'anno sono presenti 54 case automobilistiche che regaleranno emozioni incredibili con anteprime internazionali. Ci sono tante storie da raccontare, tra cui i 110 anni di Bugatti e i 20 anni di Pagani, qui va in scena la storia dell'automobile", spiega Andrea Levy, presidente del comitato organizzatore della kermesse. Confermato il format degli scorsi anni: ingresso gratuito al pubblico, orario prolungato fino alle 24 ed esposizione all'aperto di novità e anteprime. "Siamo orgogliosi di un evento fantastico che porta lustro alla città. Pensiamo che l'auto sia fondamentale anche nel prossimo futuro. Cercheremo di aiutare il settore automotive, anche l'elettrico e ciò che è vicino alla ricerca", afferma Andrea Tronzano, assessore alle Attività produttive della Regione Piemonte.

Presente alla rassegna anche il gruppo Fca con le ultime novità: negli stand spiccano Alfa Romeo Tonale, primo suv ibrido plug-in e compatto del Biscione, e Concept Centoventi, proposta di mobilità elettrica di Fiat. Jeep espone invece Renegade e Compass con tecnologia hybrid plug-in. "Da torinese sono molto contento perché sono a casa. Credo sia bello perché consente alla gente di avvicinarsi alle auto, di avere un contatto più familiare. È una manifestazione che permette di avvicinare bambini e famiglie, è un evento più dedicato alla passione e meno a lanciare nuovi modelli. Le persone possono visionare e toccare le vetture senza andare all'estero. Credo sia un formato molto bello sia per chi partecipa sia per chi espone", sottolinea Pietro Gorlier, responsabile attività europee di Fca per la Regione Emea. Largo anche alla Jeep Wrangler Rubicon 1941 designed by Mopar e alla limited edition Abarth 124 Rally Tribute, oltre che alla nuova Lancia Ypsilon Black and Noir.

Durante la manifestazione il Biscione si è aggiudicato il premio Car Design Award, organizzato da Auto&Design e assegnato da una giuria di 12 esponenti delle più prestigiose testate automobilistiche a livello internazionale, con il concept Tonale. Tanti i raduni e le parate previste in città nel periodo della kermesse, tra cui la Supercar Night Paradecon, oltre a 200 supercar e auto speciali provenienti da tutta Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata