Successo per l'Abarth Day a Varano: oltre 3mila partecipanti
Si tratta del più grande raduno del marchio che coinvolge 7 circuiti europei

Oltre 3.000 appassionati per la tappa italiana, a Varano, dell'Abarth Day: il più grande raduno del marchio che coinvolge 7 circuiti europei. 
L'autodromo ha ospitato gli Abarth 124 spider e le serie speciali 695 Biposto e Record, oltre ad alcune storiche, tra le quali due Abarth 1000 SP degli anni Sessanta, due Fiat 124 Abarth Rally da competizione, A112 Abarth, Fiat Ritmo Abarth 130 TC. Numerose le attività organizzate: dalla possibilità di provare le sensazioni del rally a fianco Miki Biasion, due volte campione del Mondo, sulla nuova Abarth 124 rally o sull'Abarth 695 biposto rally, ai test drive di tutta la gamma su tracciato stradale, al talk-show con Anneliese Abarth e i piloti delle diverse epoche dei successi Abarth nei rally: Luciano Trombotto, Maurizio Verini, Fulvio Bacchelli e lostesso Miki Biasion. Prossimo appuntamento con lo Scorpione, in Portogallo, sul circuito Vasco Sameiro, sabato 27 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata